Autotrasporto - divieti di circolazione: ordinanza Consiglio di Stato

Logistica Infrastrutture e Trasporti

Informiamo le Aziende associate che Confindustria e le altre rappresentanze economiche, logistiche e trasportistiche intervenendo ad adiuvandum a favore del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti hanno ottenuto con l’ordinanza n. 4497/2018 del 20 settembre scorso (pubblicata il giorno successivo e allegata alla presente), emessa dalla Sez. V del Consiglio di Stato, riguardante le limitazioni alla circolazione sulle strade fuori dai centri abitati in particolari giorni e per determinate categorie di veicoli (cd. deroghe).

E' rilevante la motivazione che sorregge l’ordinanza, nella quale si afferma che i decreti impugnati avanti al TAR non presentano i vizi di legittimità denunziati dal Codacons, essendo il loro contenuto “sufficientemente specifico nel fissare i criteri a cui i Prefetti devono attenersi nell’accordare la deroga al divieto di circolazione tenuto conto delle variabili legate a situazioni e circostanze contingenti non previamente prefigurabili”.

Anche la seconda parte della motivazione è di primaria importanza perché dispone che “in ogni caso è rimesso al cauto e prudente apprezzamento del Prefetto valutare la sussistenza delle condizioni per concedere la deroga”.

Ordinanza 4497_2018 Consiglio di Stato.pdf


25 settembre 2018

Condividi