Misure antismog in Piemonte: contributi per la sostituzione veicoli

Logistica, infrastrutture e trasporti

Informiamo le aziende associate che la Giunta regionale ha approvato, il 19 ottobre scorso, la delibera con la quale vengono stanziati 4 milioni di euro per l’acquisto di veicoli commerciali N1 o N2 (ovvero veicoli destinati al trasporto di merci aventi massa massima non superiore a 3,5 t e aventi massa massima superiore a 3,5 t ma non superiore a 12 t) utilizzati per il trasporto in conto proprio da parte di micro, piccole e medie imprese: i dettagli dei criteri adottati dalla Giunta regionali nella delibera sono riportati nel comunicato stampa allegato.

 

Il contributo sarà riconosciuto a seguito della rottamazione di veicoli della stessa tipologia (N1 o N2) ad alto impatto ambientale per il trasporto in conto proprio aventi motorizzazione benzina fino a Euro 1 inclusa, ibridi benzina (benzina/metano o benzina/GPL) fino a Euro 1 inclusa e diesel fino a euro 4 inclusa. Tali veicoli potranno essere sostituiti con mezzi analoghi di tipo elettrico puro, ibrido (benzina/elettrico Full Hybrid o Hybrid Plug In), metano esclusivo, GPL esclusivo, metano o GPL bifuel (benzina/metano e benzina/gpl).

 

Saranno inoltre ammesse le spese di conversione dei motori di veicoli commerciali N1 e N2, attualmente alimentati a gasolio, in motorizzazioni meno inquinanti (elettrico, metano, GNL, GPL e bifuel benzina (benzina/metano e benzina/GPL).

 

Il bando per l’assegnazione delle risorse sarà pubblicato dalla Regione Piemonte entro fine anno e rimarrà aperto fino a esaurimento della dotazione finanziaria. L’istruttoria sarà condotta dalla Regione e da Unioncamere, anche tramite le singole Camere di Commercio. Il contributo varierà tra i 1.000 e i 10.000 euro a seconda dell’entità della sostituzione o della conversione.

 

L’Ufficio Economico della scrivente – area trasporti e logistica – resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento necessario.

Comunicato Stampa contributi sostituzione veicoli commerciali.pdf


24 ottobre 2018

Condividi