Digital Readiness Assessment: un supporto nel percorso di trasformazione digitale delle aziende

Unione Industriale VCO

L’attuale contesto produttivo è caratterizzato da aspetti contrastanti che vedono da un lato maturare la sensibilità delle aziende verso le problematiche poste dall’innovazione digitale e dall’altro la necessità di valutare la posizione dell’azienda in questo processo di trasformazione.

Diverse aziende associate hanno già avviato il processo di trasformazione verso l'industria 4.0 con investimenti che proseguiranno anche nel futuro ed altre si apprestano a farlo. Ma nel contempo emergono anche alcuni fattori di rallentamento dell'implementazione del digitale: la mancanza di competenze interne adeguate, investimenti troppo alti, assenza di una chiara visione del top management e mancanza di adeguate infrastrutture tecnologiche.

In questo contesto si pone la funzione delle azioni di digital check, quale strumento di incentivazione e di accelerazione del processo di innovazione.

A tal riguardo, la nostra Unione ha condotto in maniera autonoma un progetto denominato "EVO VCO", al fine di fornire un supporto alle aziende associate  per agevolarne il "cambiamento 4.0", utilizzando specialisti legati al territorio

Parallelamente continua la proposta Digital Innovation Hub Piemonte – organizzazione costituita nel 2017 su iniziativa di tutte le associazioni confindustriali del Piemonte per favorire la trasformazione digitale delle imprese del territorio - con il Digital Readiness Assessment (DRA), che ha l’obiettivo di identificare il livello di digitalizzazione dell'impresa misurandone la maturità digitale in tutti gli ambiti in cui opera.

Il DIH Piemonte rappresenta un modello snello e concreto di supporto innovativo alle imprese, che mette a fattor comune le diverse esperienze e competenze ed indirizza le aziende, ed in particolare le PMI, verso i partner che possano aiutarle durante il percorso di trasformazione digitale, fornendo servizi di mentoring e di supporto.

La metodologia del Digital Readiness Assessment comprende:

  1. incontro in azienda con gli esperti del DIHP finalizzato alla raccolta delle informazioni necessarie per la valutazione della maturità digitale; l’incontro, con il top management o la proprietà, si compone di una intervista strutturata e di una visita alle aree produttive;
  2. compilazione del questionario ed elaborazione dei dati raccolti per la stesura del report finale (effettuate in office dagli esperti);
  3. incontro in azienda per la presentazione dei risultati: valutazione quantitativa dei processi e del grado di maturità digitale, individuazione dei punti di forza, di debolezza e delle direzioni prioritarie di intervento in chiave Industria 4.0.

Le aree aziendali sottoposte a valutazione sono le seguenti: Progettazione, Produzione, Logistica, Qualità, Manutenzione, Marketing, Risorse Umane, IT.

Il Digital Readiness Assessment è un servizio erogato alle Aziende associate senza addebito dei relativi costi, che rimangono a carico delle associazioni territoriali confindustriali del Piemonte. Le Imprese interessate ad incontrare il team del DIH Piemonte possono compilare l’allegata scheda di manifestazione di interesse, ovvero contattare l’Ufficio Economico della scrivente (Dottor Giuliano Segrini – tel. 0323/403100 – e-mail segrini@uivco.vb.it), che resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento necessario.

Scheda interesse Digital Readiness Assessment.pdf


18 aprile 2019

Condividi