“E-Translation”: consultazione per le PMI sul servizio online di traduzione automatica della Commissione europea

Confindustria

Informiamo le Aziende associate che Confindustria Piemonte, nell’ambito della rete Enterprise Europe Network, promuove la partecipazione delle PMI piemontesi alla consultazione in oggetto, avviata dalla Commissione europea con l’obiettivo di raccogliere l’opinione delle imprese europee riguardo al servizio online di traduzione automatica “e-Translation”. 

“E-Translation”, attualmente utilizzato in via esclusiva dalle istituzioni europee e dalle amministrazioni pubbliche degli Stati membri, è stato sviluppato per favorire il superamento delle barriere linguistiche nell’accesso ai servizi digitali comunitari da parte delle stesse amministrazioni pubbliche, dei cittadini e delle imprese dell’UE, rendendoli disponibili nella lingua richiesta.

La Commissione europea intende ora rendere lo strumento accessibile a tutte le PMI dell'UE, al fine di agevolarle negli scambi transfrontalieri e compiere così un ulteriore passo nel percorso di completamento del mercato unico europeo. 

La consultazione consentirà alla Commissione europea di verificare la disponibilità e l’interesse delle PMI europee ad usufruire gratuitamente di un servizio europeo di traduzione automatica protetta, invitandole a testarlo su base volontaria, e di rilevare l’opinione delle imprese in merito agli effetti che l’accesso a “e-Translation” potrebbe avere sul loro business.

Le Aziende interessate all’iniziativa – della quale alleghiamo una nota introduttiva - possono compilare il relativo questionario online (LINK) entro il 24 gennaio 2020

Consultazione UE_E-translation.pdf


16 dicembre 2019

Condividi