Esiti Eurogruppo: nota di approfondimento Confindustria sulle decisioni adottate

Confindustria

Informiamo le Aziende associate che lo scorso 9 aprile l’Eurogruppo ha raggiunto il tanto atteso accordo su un pacchetto di misure economiche per contrastare la crisi causata dalla diffusione del COVID-19.


In breve, il pacchetto approvato dall’Eurogruppo prevede:

  • uno schema europeo per la disoccupazione (SURE);
  • l’attivazione di linee di credito dal MES per i Paesi che ne faranno richiesta;
  • un Fondo di garanzia pan-europeo gestito dalla Banca europea per gli investimenti (BEI).

Nel Report finale dell’Eurogruppo, inoltre, viene inserito il riferimento alla creazione di un Recovery Fund, che dovrà supportare la ripresa economica fornendo finanziamenti a programmi ad hoc per rilanciare l’economia attraverso il budget europeo. Tale fondo dovrebbe essere temporaneo e commisurato all’emergenza.


I dettagli tecnici dovranno essere definiti nelle prossime settimane ma, come sottolineato dal Presidente Centeno, non c’è accordo al momento tra gli Stati membri sulla possibilità che il fondo possa emettere obbligazioni europee.

Alleghiamo alla presente una nota di approfondimento e valutazione delle misure realizzata da Confindustria.

Nota Confindustria Esiti Eurogruppo 09.04.pdf


14 aprile 2020

Condividi