Horizon 2020: Ultima chiamata - 5 settembre 2019, ore 9.30 - Centro Congressi Unione Industriale di Torino

Unione Industriale VCO

Informiamo le Aziende associate che Confindustria Piemonte, nell’ambito della rete Enterprise Europe Network, insieme allo Sportello Horizon 2020 dell’Unione Industriale di Torino e al MESAP, organizzano il seminario “Horizon 2020 – Ultima chiamata: focus sulle opportunità di finanziamento nei settori delle nanotecnologie, materiali e sistemi avanzati di produzione, biotecnologie, trasporti, ICT e le novità dello European Innovation Council”, il prossimo 5 settembre dalle 9.30 alle 13.00, presso la Sala Torino del Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino.

Lo scorso 2 luglio la Commissione europea ha pubblicato l’aggiornamento dei programmi di lavoro 2018-2020 di Horizon 2020, relativamente agli ultimi bandi disponibili nell’attuale programmazione europea, che si concluderà nel 2020. Parallelamente, a seguito dell’accordo raggiunto tra il Parlamento europeo e il Consiglio in merito al pacchetto legislativo di Horizon Europe - il prossimo programma quadro di ricerca e innovazione - ha avuto avvio il processo di pianificazione strategica che porterà all’apertura delle prime call all’inizio del 2021. 

L’evento del prossimo 5 settembre intende offrire una panoramica delle opportunità di supporto alla ricerca e innovazione disponibili per le imprese nella fase finale di Horizon 2020, con un focus sui settori delle nanotecnologie, materiali e sistemi avanzati di produzione, biotecnologie, trasporti e ICT. La presentazione delle misure dedicate alle PMI nell’ambito dello European Innovation Council – Enhanced Pilot, consentirà poi di aprire una finestra su Horizon Europe, nel quale l’EIC avrà un ruolo importante all’interno del terzo pilastro: “Innovative Europe”. 

Trasmettiamo in allegato il programma dell’evento, segnalando il seguente link per le iscrizioni.

L’Ufficio Economico della scrivente resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento necessario.

Programma_5 settembre 2019.pdf


29 luglio 2019

Condividi