Indagine rapida sulla produzione industriale CSC - 1 luglio 2020

Ufficio studi e ricerche

Alleghiamo alla presente l’ultimo comunicato sulla produzione industriale italiana rilevata dal CSC in maggio e giugno.

In ciascuno dei due mesi si è avuto un incremento dell’attività (+32,1% e +3,9% rispettivamente), grazie alla ripresa della domanda interna dopo la fine del lockdown. Nonostante questo recupero, nel secondo trimestre l’attività è stimata in calo del 21,6% sul primo. La produzione ha risentito particolarmente della debolezza della domanda estera (specie verso USA e Sud America) e ciò ha penalizzato le imprese con elevata propensione all’export. La fiducia di imprese e famiglie è il fattore determinante per la ripartenza.

Indagine rapida CSC produzione industriale - 1 luglio 2020.pdf


01 luglio 2020

Condividi