Progetto "La Robotica Collaborativa": richiesta di manifestazione di interesse da parte delle aziende

Unione Industriale VCO

L’Istituto di Istruzione Superiore “Lorenzo Cobianchi”, da sempre fulcro per la promozione dello sviluppo economico del territorio attraverso la formazione tecnica offerta ai giovani, ha ideato con l’azienda Lagostina di Omegna ed il supporto dell’Associazione ex-allievi e dell’Unione Industriale del VCO il progetto dal titolo: “La Robotica Collaborativa”.

Tale progetto intende sfruttare la competenza dei docenti delle materie tecniche e del personale specializzato in servizio presso l’istituto per creare un laboratorio in grado di diventare un centro di formazione sulla robotica sia di tipo tradizionale che collaborativa in cui erogare corsi per gli studenti che frequentano l’Istituto, ma anche corsi di riqualificazione del personale delle industrie del territorio.

L’intento è quello di far comunicare la realtà scolastica con il territorio su una tematica quanto mai attuale quale quella della promozione dello sviluppo economico-industriale e dell’industria 4.0. Il progetto prevede di integrare la dotazione di un laboratorio della scuola, condiviso da più indirizzi e nel quale è già presente un robot e.DO della Comau, con un robot collaborativo individuato nel Robot UR3 della Universal Robot.

Il progetto si svilupperà in quattro azioni:

AZIONE 1: Esplorazione dell'argomento

AZIONE 2: Progettazione di un laboratorio di formazione per l’industria 4.0

AZIONE 3: Realizzazione del laboratorio formativo

AZIONE 4: Organizzazione e fruizione del laboratorio formativo

In questa ultima fase si metteranno a punto e si sperimenteranno delle attività formative da proporre agli studenti, sia in corsi integrativi, che potranno essere considerati a tutti gli effetti come attività di alternanza scuola-lavoro, sia come parte integrante di alcuni corsi di studio presenti nella scuola; si predisporrà il laboratorio per lo sviluppo di progetti da realizzare in collaborazione con le aziende che ne sosterranno l’implementazione e si pianificherà  l’utilizzo del laboratorio prevedendone anche l’uso per la riqualificazione del personale delle industrie del territorio.

Al fine di presentare un progetto di rilevante impatto per il nostro territorio, la scrivente Unione Industriale ritiene utile coinvolgere il maggior numero di aziende associate fin dalla fase iniziale di tale iniziativa: attraverso tale progetto si vuole infatti provvedere alla formazione sulla robotica (tradizionale e collaborativa) sia degli studenti che nelle aziende andranno ad iniziare il proprio percorso professionale, sia degli addetti che necessitano una continua riqualificazione in ottica 4.0, così da garantire alle aziende personale formato direttamente sul territorio, pronto per essere impiegato senza ulteriori costi per le imprese.

Pertanto, le Aziende che fossero interessate ad avere informazioni sull’iniziativa o a comunicare la propria manifestazione di interesse possono trasmettere l’allegata scheda ovvero contattare l’Ufficio Economico della scrivente (Dottor Giuliano Segrini, tel. 0323/403100) entro e non oltre il 12 giugno 2019.

Scheda manifestazione interesse progetto Robotica Collaborativa.pdf


04 giugno 2019

Condividi